1 Novembre 2000

 

Elios Holding espande la sua offerta di IT.

Elios Holding, operante nel settore dei servizi innovativi di telecomunicazione e connettività e quotata al mercato ristretto della borsa di Milano, ha acquisito il controllo di due nuove società, Gnt e ElioSat, allo scopo, si legge in una nota, di "allargare l'offerta al sistema delle imprese che reputano Internet e in genere l'information technology un plus competitivo e distintivo".

Gnt è una società tedesca di tlc con sede ad Hannower, che opera nel settore dell'Inter carrier services per compagnie telefoniche Internazionali. Nell'area business-to-business offre ai suoi clienti internazionali servizi di voice hubbing e data traffic attraverso la gestione di un'interfaccia fra carriers e services providers.

La progressiva liberalizzazione delle tlc in Europa e l'investimento in nuovi mercati considerati remunerativi (Asia, Africa e Medio-Oriente) consentirà a Gnt "di incrementare ulteriormente il suo market-share e di realizzare proprie infrastrutture nel settore delle telecomunicazioni raggiungendo a fine 2000 un fatturato di circa 106 miliardi".

Eliosat (International Invest) fornisce a una clientela europea un servizio che consente di ricevere informazioni e dati in tempo reale attraverso l'utilizzo via satellite di Internet tramite una scheda inserita nel computer e collegata a qualsiasi parabola satellitare.

Le due recenti acquisizioni, per un valore complessivo di circa 21 miliardi (5 cash per il 40% Eliosat e 16 per il 51% di Gnt attraverso un aumento di capitale), "rafforzano la volontà di Elios Holding di concentrare la sua attività nell'acquisizione e nello sviluppo di società operanti nel settore della new-economy".